Il diamante mandarino e il vero amore

Ho scoperto che esiste un uccellino, una specie di fringuello dal nome estremamente evocativo di “diamante mandarino”, due parole che insieme suonano così incongrue da essere poetiche e comunque, in generale, da creare un mondo di possibilità letterarie. L’uccellino, poi, in inglese si chiama “zebra finch”, che sarebbe come dire fringuello zebra, anche lì, una combinazione lessicale che fa pensare a storie di mescolanze, matrimoni misti e ircocervi… 🙂

Aggiungeteci che questa particolare specie è stata oggetto di una ricerca che ha dimostrato che la scelta del partner giusto (non giusto in assoluto, ma giusto per ogni singolo individuo della specie) ha conseguenze incredibili. Quando i poveri fringuelli sono stati costretti ad “accontentarsi” di un partner diverso da quello che costituiva la loro prima scelta, si sono accoppiati lo stesso, ma la vita di coppia e la sopravvivenza dei piccoli sono peggiorate drasticamente, per motivi di compatibilità genetica, pare.

L’articolo del Time che ne parla (lo trovate qui e l’immagine sopra il post è la loro) conclude così (traduzione mia) 🙂

“Possono i “Diamanti mandarino” dirci qualcosa sull’evoluzione della scelta del compagno nella nostra specie? Beh, malgrado le somiglianze, non siamo diamanti mandarino. […] Tuttavia, abbiamo sviluppato emozioni come “attrazione” e “amore”, con la funzione di trovare un individuo ben specifico, con il quale formare un legame di coppia.

E proprio come tra i diamanti mandarino, ogni persona è attratta da partner diversi, come diverse sono le compatibilità. E’ dunque probabile che i comportamenti correlati alla scelta del compagno, inclusi “uscire insieme” e “lasciarsi”, siano parte di una strategia evoluta volta a trovare un partner compatibile, il che (almeno nella storia evolutiva), dovrebbe migliorare il nostro successo riproduttivo. Per cui, se ancora non avete trovato “la persona giusta”, non disperate. La biologia evolutiva suggerisce che la ricerca valga comunque tutto il tempo e la fatica che vi dedicate.” 😀

Annunci

20 Pensieri su &Idquo;Il diamante mandarino e il vero amore

  1. Da ragazzina ho avuto una coppia di questi uccellini. La femmina si è ammalata gravemente ed è morta. Il maschio, sanissimo, dopo aver “cantato” ininterrottamente per ore, anche lui, poverino, è morto. Ho notato questo straziante comportamento anche in collaudate coppie di pesci rossi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...