Poesia nelle scarpe

sassolino_mod

Ho un po’ di poesia nelle scarpe,
sento il suo rumore d’argento
dietro i miei passi, se cammino.
Un rumore d’argento, via,
non è una cosa seria, ma
è una cosa dolce, un sassolino
di poesia che s’acciottola tranquillo
e passeggia con me per le vie del centro
s’inquieta un poco se sbaglio strada
oppure, qualche volta, se piove
sento il suo cik ciak d’argento,
il suo piccolo suono musicale,
e non lo tolgo mai da lì, perché
ci vuole qualcosa, a volte, che
mi ricordi dei miei piedi, quando
dimentico dove mi portano e loro
sembrano andare da soli, ma
lì da qualche parte, nascosto,
li accompagna quel minuscolo
sassolino di poesia, che fa cik-ciak
quando serve, il piccolo, dolce
suono del lato azzurro del mondo.

Annunci

22 Pensieri su &Idquo;Poesia nelle scarpe

  1. Pingback: #Un terno per Ferragosto | intempestivoviandante's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...