SABATOBLOGGER 10 – I blog che seguo

2brecommended_blog_0

Stasera sarò telegrafica, perdonatemi, giornata lunghissima

Slumberland è un altro dei vari blogt che ho scoperto grazie all’iniziativa cita un libro – io leggo perché di cui questo bellissimo post è parte. Poi vi segnalo questo più recente  Cuccioli d’uomo, uno dei frequentissimi post sulla vita di insegnante. La ‘Povna racconta dando alle sue storie protagonisti che sono reali ma che, anche grazie ai soprannomi scelti con cura, per privacy immagino, ma anche a scopo narrativo, diventano letteratura. Così anche in questo che sarebbe un altro resoconto di vita scolastica, ci fa entrare qualcosa di molto diverso e molto di più.

Viaggi Ermeneutici è spiritoso in modo gentile, saggio ma mai musone, equilibrato ma anche appassionato, insomma, mi piace. Segnalo… no, quello che ricordavo l’avevo già citato tempo fa e poi dite che esagero, ok, segnalo i consigli di lettura non richiesti (ma graditissimi) e poi questi Abbinamenti improbabili, sull’importanza dell’inaspettato anche per chi crede di amare le abitudini e gli accostamenti non troppo strani e poi ancora questo delizioso ingresso al blog.

Cose Nostre è il blog di Tabby e Malu, due appassionate di ricette, letture, passeggiate, arte, giardinaggio, cinema, viaggi, umorismo e sfiziosità. Per le ricette segnalo questa. Ne avevo provata tempo fa una simile e non è niente male torta mandorlata alle melequesto per i film e questa foto primaverile in attesa di giornate meno fredde e piovose.

Pinocchio non c’è più è davvero imperdibile. Racconti splendidi, io li adoro. Segnalo l’ultimo, Caterina come l’acqua e poi questa Ninna nanna senza pretese che come avevo scritto a suo tempo, vorrei in buona parte aver scritto io, ma forse anche per un’altra ragione, rispetto a quella che dicevo allora, e cioè semplicemente perché è meravigliosa. E poi magari questa Anna Bellosguardo, ma voi comunque a buon conto leggeteli tutti che sono uno più bello dell’altro ma non ce n’è uno più bello degli altri 🙂

Marisa Cossu ha un blog di poesia e come sempre è particolarmente difficile per me spiegare i motivi per scegliere una o l’altra, vado a istinto e segnalo questa Mi canta in petto, questa Io dimoro e La casa rosa.

Come sempre buon viaggio tra le parole e a sabato prossimo!

🙂

 

 

Annunci

9 Pensieri su &Idquo;SABATOBLOGGER 10 – I blog che seguo

    • Gli amici degli amici sono miei amici 🙂
      Beh, spesso tra i blog funziona così, vedi un bel commento, o sbirci nel blogroll, o qualche iniziativa di chi conosci ti porta ad altri blog interessanti… Diventa una comunità, non chiusa, per fortuna, anzi, in continuo movimento, ma in cui in effetti molti “amici” finiscono per essere in comune 🙂

  1. L’idea di segnalare e quindi diffondere la lettura di altri è eccellente. Dovremmo farlo tutti più spesso al di là del solito blogroll. Li conosco tutti tranne La Povna che andrò a visitare tra poco. C’è una forma di auto pulizia del web, di gestione più civile delle nostre pagine che dovrebbe diventare un gesto comune e diffuso. Complimenti.

    • Ma grazie!
      Molti in realtà cercano di diffondere altri blog, ad esempio coi tag e simili, ma io mi ero resa conto che man mano che il numero dei blog seguiti aumentava, finivo a volte per “dimenticarne” alcuni, magari solo perché scrivevano meno. E poi mi piace proprio l’idea di dire qualcosa di più di quello che rende ai miei occhi ciascun blog diverso dall’altro.
      Se poi qualcuno volesse “rubare” l’idea a me farebbe un grandissimo piacere 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...