Come una radice

Immagino il rumore tintinnante delle stelle
contro il ventre scuro del cielo
in questa stagione di fulmini e farfalle:
nuvole come la schiumante furia dei marosi
il bianco e il nero, il peso della pioggia
e la leggerezza della luce, il caos del cielo
in cui rivivo il mio disordine, cambio
un angolo, una curva, un colore
mi spezzo la schiena con quello
che non vorrei sapere, sbriciolo tra le dita
il pane dei miei desideri muti, le carezze
che ti avrei dato rivestono la mia pelle indifesa.
E’ facile, oggi, dire che saprei, che avrei potuto
cosa non avrei fatto, quali abbracci
avrei conservato per non spezzare il filo
non lasciare che la pena ti contasse i passi
e non trovarmi questo metallo incandescente
che riempie con il fuoco certe voragini in un soffio
come di vento che muta in acqua le parole
urlo d’ingiustizia sull’orlo del dirupo
in questo intrico di lacrime d’erba
fiori di ghiaccio e il muto travaglio della notte
l’incresparsi del dolore in piccole onde infinite.
Ma se fosse stata questa, la grazia,
di poter scegliere prima che sia tardi,
racchiudere tutta l’allegria e la musica
in una valigia e poi partire senza più voltarti?
Se davvero fosse stato questo, il senso,
conoscere tutte le pieghe della strada
e poterti guardare l’anima fino al fondo
e ricoprirla col mare perché il sale
asciugasse le ferite e ti lasciasse
la dolcezza di non esserti tradito?
Mi cresci dentro come una radice forte
vicino come se mi risuonasse dentro
l’eco della tua voce, come se potessi
ripararmi con la tua corteccia, e mi pare
a volte di sentire il richiamo del volo
per poter poi fermarmi ad invecchiare, essere
tra i tuoi rami, nella bellezza senza scampo
di ali incerte, su un percorso ignoto, la terra
in cui t’immergi in questa primavera fuori tempo
ma tu riposa, adesso, che ho seminato
all’ora giusta, e il tuo giardino, in questo freddo
sta crescendo, sai, e presto sarà fiorito
nonostante tutto.

Annunci

23 Pensieri su &Idquo;Come una radice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...