Pensieri

 

Devo fare pulizia. Negli armadi, nella mail, tra i sogni e i progetti. Troppe cose superflue mi frenano. La scrittura no, della scrittura tutto è essenziale. Se ferisce scriverlo, è perché non scriverlo finirebbe per ucciderti. Quello che sembra spaccare l’anima, forse crea solo un’apertura, è una ferita, sì, ma una ferita contro la perdita di sé. Si vive delle nostre ferite. Io sono le parole che scrivo, il mio corpo, il mio cuore, la mia vita sono le parole che scrivo. Voglio svuotare tutti i cassetti e tenere solo quello che più si avvicina alla me stessa che mi somiglia.

Annunci

16 Pensieri su &Idquo;Pensieri

  1. Proprio stamattina leggevo una frase in metropolitana : le mongolfiere con troppa zavorra non volano. In realtà pensavo anche a quando vado a correre, solo cose essenziali, tutto ciò che pesa ( zavorra appunto) rende tutto più faticoso.
    Scriverei un intero post , mi fermo. Si, hai ragione, si vive delle nostre ferite, ma poi guariscono…eccome se guariscono basta non continuare a tormentare la crosticina!

    • Ci sono certe ferite che non bisogna guarire. Scrivevo in un altro post, metterci un balsamo sì, ma non voglio che si chiudano. E’ vero solo per alcune, certo. Tormentarsi su certe “crosticine” del passato fa solo male. Altre ferite, invece, hanno questo potere di portarci molto, profondamente in contatto con noi stessi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...