Ancora di gufi e allodole e albe e mare (per non dir del pappagallo)

Qualche giorno fa dicevo che ho una parte gufo che scrive volentieri di notte e una parte allodola che si alza presto al mattino, se può. Il fatto è che queste due parti non vanno sempre d’accordo, ogni tanto, anzi, sono in conflitto come i più classici fratelli litigiosi. Per esempio, stanotte avevo pensato di andare a dormire relativamente presto (non più tardi di mezzanotte-mezzanotte e mezza) per svegliarmi poi in tempo per andare a vedere l’alba sul mare, visto che sono a Genova.

Senonché, in realtà sono andata a dormire un po’ più tardi e di fatto sono riuscita ad addormentarmi ancora più tardi. La sveglia ormai era messa poco oltre le cinque e mezza, e quindi in pratica ho dormito meno di quattro ore.

Ne valeva la pena, però, perché la camminata (circa un’ora e mezza) è stata tonificante e alle nove ero già a casa con tutte le commissioni ultimate e pronta per lavorare. Non so se riuscirei a farlo tutti i giorni, ma una volta ogni tanto…

Tutto questo per dire che benché non in tutte si veda (tranne l’ultima dozzina, fatte al ritorno) le foto sono state scattate questa mattina prima del sorgere del sole. I luoghi sono tra la Foce e Boccadasse. Lo sentite anche voi il profumo del mare?

E se guardate bene tra i rami, in un paio di foto, vedrete…

P.S., “COMUNICAZIONE DI SERVIZIO”: temo di essere ancora in quarantena su WordPress, praticamente i commenti che posto sui vostri blog non risultano (credo finiscano in spam), ne ho lasciati parecchi, se andate a curiosare mi fate un favore perché poi, se li tirate fuori dal pantano, in breve il problema dovrebbe risolversi… 🙂

Annunci

13 Pensieri su &Idquo;Ancora di gufi e allodole e albe e mare (per non dir del pappagallo)

  1. Da me ci sei regolarmente dolcezza, ho controllato subito! Quanta nostalgia di quelle zone, mi è scesa una lacrimuccia! Ho passato gli anni dell’uni in collegio ad Albari, quindi capirai la mia malinconia. Un bacio grande

    • Eh, certo, capisco. In effetti era un problema che credo di aver avuto un po’ di giorni fa poi pensavo fosse risolto, ma non ho commentato tantissimo nei giorni scorsi, ero un po’ nel marasma, poi il lunedì mattina mi arrivano le mail di alcuni blog che seguo settimanalmente (errore, devo convertirle tutte in notifiche immediate) e quindi commento di più e forse passa come spam 😀

  2. Tutti quegl’ombrelloni chiusi, quelle ordinate fila di barche coperte come tanti soldatini all’adunata, quelle vie deserte che mostrano la loro quieta bellezza, quelle case con le loro persiane serrate che ancora si devono destare alla vita: strepitosi scatti ❤
    Bacio
    Sid

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...