SABATOBLOGGER 31. – I blog che seguo

2brecommended_blog_0

Bananartista SBUFF Avendo io un pessimo rapporto con l’arte contemporanea, le provocazioni, i nuovi mezzi espressivi, e insomma, essendo piuttosto befanesca in queste cose, pareva difficile trovare punti di contatto, e invece poi l’ho apprezzato sempre di più. Ci sono diverse sfumature in questo blog, non c’è niente di banale, anche quando la tecnica utilizzata è tradizionale, il modo di proporla ha sempre qualcosa di particolare. Fotografie come The Heart of the Earth, per esempio, e anche molte altre, sono spunti di riflessione, e anche le parole che le accompagnano, poco più di una ‘legenda’, sono sempre punti di partenza e non spiegazioni. Alcuni dipinti, e non solo questo The joy of being alive sono davvero gioiosi, trasmettono allegria. Talvolta le immagini sono accompagnate da vere e proprie poesie, pur se brevissime, ma spesso estremamente incisive, mi ha colpito ad esempio A new way of looking at things.

Anthea the Charis Già una persona indecisa tra l’aspirazione a diventare una principessa e quella a diventare un moschettiere avrebbe comunque tutta la mia approvazione. Se ci aggiungete l’apprezzamento per le lentiggini (io adoro le mie) e l’amore per i viaggi… beh, sono una viandante, è evidente che ci sono affinità. La fotografia, Tim Burton e il silenzio sono pure elementi in comune. Unica differenza, Tim Burton io non lo bacerei, il mio spazio amori ideali è interamente occupato e comunque nel caso, per un bacio imprevisto sceglierei senz’altro Johnny Depp. I suoi film però sono davvero incredibili, mi piacciono da matti. Ho scelto Così, un piccolo, delizioso racconto contro l’idea di rassegnarsi a ciò che è sempre stato; Pensavo, una di tante belle poesie dedicate generalmente all’amore, e Sotto l’ombelico, che denota una bella capacità di affrontare con spirito e ironia gli imprevisti della vita, anche quelli che comunque un po’ te la scombussolano. In effetti tutti i post più personali hanno questa bella caratteristica, in particolare gli ultimi quattro o cinque. Consigliatissimi!

Blog su qualcosa Questo, mi viene da dire, è un blog di osservazioni. L’autore, che non ha una pagina di presentazione, si fa conoscere guardando se stesso e guardandosi intorno, e descrivendo quello che vede. La nostalgia che ci prende, per esempio, parla del rapporto tra ricordi, rimpianti e vita. Ciò che ricordiamo è ciò che abbiamo vissuto, ma ha uno stretto legame anche con l’infinito mondo delle possibilità, quelle che abbiamo scelto e quelle che non abbiamo voluto o potuto cogliere e rimangono a volte più o meno intensamente nella sfera del come sarebbe stato se…. Un blog quasi filosofico, nel suo interrogarsi molto, su tanti aspetti di quello che siamo, di quello che vediamo e viviamo, coraggio, consapevolezza, razionalità e irrazionalità, amore. In tutto questo emergono note personali, e ancor più quando racconta  perché scrive: Scrivere per lui è esprimere quel qualcosa che rende certe sere magiche, profonde. e trattenere quel qualcosa perché non vada perduto, è espressione, vissuta personalmente, a parole. Potete immaginare che nella magia e nella profondità della scrittura mi ritrovo in pieno.

Appunti di viaggio (rmammaro): estremamente interessante. A partire dalla presentazione, breve, apparentemente quasi brusca, magari anche un po’ amara, ma fa venir voglia di saperne di più. Come i libri di cui parla nella pagina dedicata, pochissimi (tre, di fatto, anche se uno è in realtà un ciclo), descritti brevemente, e due mi ha fatto semplicemente decidere di leggerli (il terzo no, non potrei mai farcela). Il blog si occupa prevalentemente di attualità e quello che mi piace è il modo sempre equilibrato con cui affronta i vari temi, che si tratti del Brexit, dei vaccini o dell’IS. Cercando di capirci qualcosa e di condividere l’idea che se n’è fatta, con chiarezza, prendendo anche posizione ma senza mai polemica o toni esasperati (e non è cosa da prendere poi così per scontata). Ho scelto il ricordo di Pannella perché somiglia al ricordo che ho io di lui. Ci sono anche alcune poesie, come La scommessa, sull’importanza di mettersi in gioco comunque, anche se non c’è speranza di vincere: un concetto che mi è molto caro. 15 piccoli passi è un post più personale, sul rapporto tra un padre e la figlia adolescente (eh, ne so qualcosa, anche se i miei sono maschi), molto tenero, molto consapevole, mi è piaciuto tanto.

Stravagaria Viviana ha la passione per i lavori manuali e nella Gallery troverete  monili, scatole, oggetti realizzati con le tecniche del cucito e del ricamo. Io sono negatissima (e un po’ invidio chi ha queste abilità) ma le sue creazioni sono sempre accurate, eseguite con grande passione, originali e bellissime da vedere. Potete dare un’occhiata per esempio a queste pochette con i colori dell’estate, allegre e vivacissime. Ci sono anche poi dei tutorial per chi volesse cimentarsi con qualche oggetto da regalare o regalarsi. Quello che invece Viviana-Stravagaria e io abbiamo sicuramente in comune è la passione per i libri e i film, io amo molto le sue recensioni. Ce ne sono molte che meritano, ho scelto Ciao, tu perché ho un debole per la letteratura cosiddetta ‘per ragazzi’, che se vale è in realtà letteratura senza ulteriori specificazioni, e Beatrice Masini e Roberto Piumini sono due autori di alto livello.

Buona blog-avventura, a sabato prossimo!

Annunci

11 Pensieri su &Idquo;SABATOBLOGGER 31. – I blog che seguo

    • Incuriosire è il mio obiettivo, che bello esserci riuscita, grazie a te!
      Certamente passerò a trovarti, anche indipendentemente dal fatto che parlerò di tutti i blog (sto andando in ordine cronologico, partendo da quelli che ho cominciato a seguire per primi, ci vorrà un po’ di tempo ma arrivo…) 😀

      • Se da “il mio sito” (in alto a sinistra, a fianco al “lettore”) vai sui commenti dovrebbe mostrarteli tutti, anche quelli finiti in spam, a volte WP ce ne infila alcuni in modo un po’ arbitrario 🙂

      • ho trovato un mondo! Ce ne sono diversi che non sopo pubblicati…stasera con calma leggerò tutto e sistemerò le cose, intanto ho trovato il tuo 🙂 Grazie di avermelo fatto notare…adesso vado di fretta… poi ti risponderò. Buon pomeriggio 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...