Tanta bellezza in pochi metri

Anche questa volta le foto andrebbero “lette” al contrario, le prime sono quelle di Piazza delle Erbe, da cui sono partita, con i suoi portoni (immagini un po’ sfocate ma credo se ne intuiscano i decori), la sua statua (di cui non sono riuscita a sapere granché, sembrerebbe Eracle ma… e l’edicola della Madonna, davvero splendida secondo me. Poi i giardini Luzzati, la Piazzetta Mauro Rostagno, San Donato e Sant’Agostino e infine il ritorno per Vico del Fico che sembra già una poesia dal nome. Sono veramente due passi, un quarto d’ora andando moooolto lentamente e fermandosi a fare taaante foto 😀

 

Annunci

8 Pensieri su &Idquo;Tanta bellezza in pochi metri

  1. È una meraviglia. A Milano abbiamo degli scorci spettacolari, ma raramente tutti vicini: di solito ogni due palazzi splendidi c’è un orrendo Moloch di cemento armato o di vetro e acciaio, costruito sulle macerie dei bombardamenti. Lasciamo perdere il traffico…
    Però in una poesia che ho scritto tempo fa (Poesie > Sinfonia urbana > Trompe l’oeil) parlo di uno di quei posti che nessuno conosce ma vale la pena vedere, nonostante la nostra città venga tenuta male…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...