Piccola celebrazione familiare con torta di carote

Oggi abbiamo fatto la prima carta d’identità per mio figlio “piccolo”, e ho pensato che era una cosa da celebrare, così visto che da un po’ aspettava la torta di carote ne ho fatta una rielaborando un po’ alcune ricette trovate su Internet. È molto semplice ma secondo noi è venuta buona e quindi vi do la ricetta: 🙂

Ingredienti: 300 g farina, 100 g mandorle tritate (o farina di mandorle), scorza di un limone tritata, due uova (tuorlo e albume separato), una bustina di lievito, 120 g burro (o 100 ml. olio di semi), 130-140 g di zucchero (io ho usato quello di canna).

  1. Pulire e tritare le carote
  2. Sciogliere il burro a bagnomaria
  3. Battere lo zucchero con i tuorli
  4. Montare i bianchi d’uovo a neve
  5. Aggiungere alla crema di tuorli la farina setacciata e il lievito, pure setacciato, le mandorle tritate più la scorza di limone grattugiata, il burro sciolto e in ultimo i bianchi d’uovo montati.

Infornare a 180° per 40 minuti, comunque controllando di tanto in tanto che non bruci.

Volendo, si può aggiungere lo zucchero a velo alla fine.

Questo è il risultato, rustico ma profumato e… gradito dal destinatario!

Annunci

44 Pensieri su &Idquo;Piccola celebrazione familiare con torta di carote

  1. La conosco da tempo ed è da sempre tra le mie preferite.
    È diffusa nel Trentino, non credo che sia originaria da lì, le ricette viaggiano nel tempo e nello spazio.
    Mi piace proprio per la sua semplicità “rusticità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...