La luce in un’altra lingua

Scrivere nella tua lingua è un’emozione ancora diversa. Ha qualcosa di rotondo, pieno, ma anche una forma tutta sua, irregolare, fatta di volute e intrecci, di angoli e arabeschi, capace di viaggiare a terra per ore e per giorni e d’improvviso poi prendere il volo. È un’emozione ruvida, anche, ma di quella ruvidezza calda del legno; o quella di un tessuto a cui ti ci vuol tempo ad abituarti, ma a un certo punto cominci ad amare le sue stesse scabrosità: e allora non ti limiti più solo a indossarlo, lo abiti, diventa casa, pelle, memoria. La tua lingua, già te l’ho detto, sta diventando la mia casa. Una casa ancora da finir di arredare, con tanti spazi che non sento del tutto miei, ma sono pieni di luce, di passione, già penso a dove sistemare qui una parola, là un accento, laggiù un modo di dire, una frase idiomatica, prima l’essenziale, poi i soprammobili, i ninnoli, qualche pianta fiorita.

Così la traduzione diventa una riscrittura, un ulteriore avvicinamento, nel cercare l’espressione che forse tu stesso avresti potuto usare. qualcuna, anzi, la riconosco, l’ho proprio sentita dalla tua voce, e allora mi par quasi che sia un gioco, intenso e pieno di significato come solo i giochi sanno essere.

Stasera, dopo tanti giorni, sono infine riuscita a riprendere in mano questo gioco di reinventare nella tua lingua tutto questo mare di parole che avevo scritto per te. Ho interrotto per un poco, perché in televisione parlavano di San Francisco. Mi sono presa il tempo per ripassare la sua luce e le sue nebbie, la poesia di Ferlinghetti e le mie amate strade, immaginarne il respiro libero, la porta aperta sul mondo tra una libreria speciale e un oceano blu mediterraneo; per poi far sì che tutto questo diventi lingua: non una seconda lingua ma una lingua altra, legno e tessuto, pelle e memoria.

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;La luce in un’altra lingua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...