Vedute e scorci

Image result for short-sight

Foto da qui

Non sono un’appassionata dei panorami e delle vedute dall’alto, preferisco gli scorci, i dettagli, ciò che si può vedere meglio (o solo) da vicino, meglio ancora, anzi, immergendocisi completamente. Chissà se vuol dire qualcosa, o se ha semplicemente a che fare con la miopia fortissima che mi offusca lo sguardo fin dalla nascita, impedendomi tanto di discernere i particolari osservando l’insieme, quanto di intuire l’insieme dal particolare. È uno sforzo costante per me, che dal mondo fisico si trasmette alla scrittura, quello di riuscire a mettere a fuoco le minuzie che creano un quadro, o di veder già, partendo da una piccolezza, la pittura completa nella mia mente. E’ una mancanza di cui risento, eppure mi piace anche pensare (quando sono ottimista) che questo mi dia la possibilità di scegliere la luce e la distanza, a seconda che il disegno debba risultare nitido e senza sbavature, oppure al contrario avvolto in quella sorta di cortina di vapore che rende le immagini più vaghe e imprecise, conferendo loro la consistenza impalpabile dei sogni, e al tempo stesso il senso di imperfezione della realtà.

Annunci

20 Pensieri su &Idquo;Vedute e scorci

  1. Un bellissimo modo di raccontare come percepisci la realtà. Sarà che sono sensibile al tema vista, sarà che hai saputo rendere perfettamente come tu vedi, sarà che mi piace pensare che ognuno possa poi scegliere e adottare tutto un suo modo per guardare alla realtà, mi è piaciuta molto questa tua riflessione!

  2. Eppure il vivere in costante bisogno di due pezzi trasparenti per osservare il mondo è uno sforzo, a volte, oltre le povere umane forze!
    Miopissima come il tuo bradipo, allora benvenuta nel club 😛
    Bacio
    Sid

    • Sì, a volte è fastidiosissimo. Tralasciando il fatto che con le lenti spesse che devo usare, anche le montature sono pesanti e mi provocano degli arrossamenti dolorosi dietro l’orecchio e/o sul naso. Io gli occhiali li detesto, anche perché mi cambiano i lineamenti (e non in meglio). Infatti quando posso uso le lenti a contatto, ma poi arriva la congiuntivite… Ma uno cerca di trovare sempre qualche “silver lining” 🙂

      • Lenti a contatto: mission impossible per il bradipo 😀
        Per lo spessore, spendo una vera fortuna per fare quelle sottili-sottili, al titanio o roba del genere!
        Per la bellezza, il bradipo non ha rivali 😛
        Bacio
        Sid

      • Partito l’altro commento e ho trovato questa tua rispista… ma io al contrario di te mi sento molto bene con gli occhiali uso quelli da montature leggere è abbastanza piccole per evitare che si noti troppo lo spessore laterale della lente e poi adesso le lenti sono fatte non più di vetro ma di un materiale molto più leggero tu quale usi?

        Sheradessomisonoscordatacosavolevodire🤔

      • Neanche le mie sono di vetro ma fare una montatura leggera età stato possibile quando non avevo gli occhiali graduati. Il fatto è che sono miope (-13 da tutti e due gli occhi) e astigmatica e ora anche presbiterio… 👓 Va beh fine delle lamentele, la prossima volta imparo a leggere e scrivere troppo 😔😘😘

    • Verissimo. Anche se poi ho scoperto che gli altri considerano a volte gli occhiali stessi come una barriera tra te e loro, ma parlo di casi particolari. Io non potrei comunque stare senza, non vedo neanche a un palmo dal naso (e non sto esagerando). Ma se non altro è un difetto che si può correggere, E puoi “usarlo” nei rapporti col mondo, appunto 🙂

  3. Idem. Raramente scatto foto di un’intera città in miniatura di cui non si vede nulla (dall’alto). Non mi sono mai piaciute le cartoline con quei tipi di panorami. Meglio uno scorcio, un dettaglio sì… Mi dà certamente di più. Concordo!

  4. La miopia può diventare una dote o almeno un vantaggio, se dagli occhi la si trasferisce alla modalità dello sguardo, morbido ai contorni e alle lontananze, attento al dettaglio vicino.
    ml (cecato come te)

  5. Miope anch’io, presa costantemente in giro a scuola quando ero piccola (allora eravamo pochi con gli occhiali). Appena ho potuto, lenti a contatto per anni e anni, poi ho dovuto riprendere gli occhiali per colpa della distrofia corneale + occhio secco + presbiopia + astigmatismo che l’età mi ha “regalato”: oltre che un po’ torbido (però ho recuperato sulla vista da lontano) vedo i contorni sdoppiati (per fortuna la fotocamera ha l’autofocus) 😀 . Comunque sia, a me il tuo sguardo piace, e molto. ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...