Robin’s Monday – Le infinite possibilità di una sciarpa

All’Actors’ Studio nel 2001, una delle cose di Robin che amo di più, e capite che non ce n’è neanche una che io non ami alla follia, o quasi, figuratevi un po’… Questo è un frammento, nella puntata lui passa con l’abituale apparente facilità dal tono serio e quasi intimistico alle sue invenzioni geniali. Qui mostra il funzionamento della sua mente, si prende un po’ in giro perché dicevano sempre che era troppo veloce per qualunque comune mortale, e in effetti Lipton sembra a tratti un po” annichilito. Come sempre, poi, Robin crea mondi. Universi. L’immaginazione più sfrenata della storia, accompagnata da un cuore così grande da essere quasi incomparabile.

9 Pensieri su &Idquo;Robin’s Monday – Le infinite possibilità di una sciarpa

    • Io l’ho amato e lo amo infinitamente, a prescindere, sempre. Forse la cosa che più mi colpisce sono le interviste, sia quelle in video che quelle scritte, ma anche gli spettacoli dal vivo in teatro non scherzano. E anche nei ruoli “giocondi” riesce (quasi) sempre a dare una profondità ineguagliabile, con rarissime eccezioni. Ma io sono un caso patologico. E’ sempre stato e ovviamente resta (ancor più) il mio faro, il mio modello di riferimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...