Luminosa fragilità

Sai, amore mio, pensavo in questi giorni a quanto la forza possa essere strettamente legata alla fragilità. È una forza che confonde, che qualcuno addirittura scambia per il suo contrario. Pensavo che forse è in questo che più ti assomiglio: una fragilità che richiede la forza di commuoversi per ogni cosa, ma in maniera così profonda che diventa difficile capire il limite, e parlarne da fuori, con distacco. Si diventa vulnerabili. C’è una immedesimazione così totale con ciò che ti emoziona, che non c’è altro modo, per poterne parlare, che parlare d’altro. Dietro le improvvisazioni meravigliose, la rapidità quasi sovrumana di pensiero e di parola, dietro la risata a cui partecipa tutto il corpo intero, c’è sicuramente uno spazio di silenzio. Ed è quel silenzio che forse io ho sempre capito di più, anche se mi hai salvato la vita insegnandomi a ridere. È il silenzio delle cose che restano in gola, nello stomaco, il silenzio delle cose che si mettono dentro di sé, senza parlarne perché parlarne non sarebbe giusto. Perché lo sappiamo bene, tu e io, che non tutto si può dire, ci sono cose durissime, che richiedono la durezza del silenzio, per farle nostre e renderle sopportabili. Un silenzio che arriva all’anima, e te la scuote da cima a fondo, che crea ferite irrimarginabili, ma non riesce a piegarti. Un silenzio in cui l’amore non parla mai, semplicemente c’è, e riempie ogni sorriso di un’allegria che ha le vele al vento, che arriva dal mare, e al mare torna. Il silenzio di quella forza che ti illumina gli occhi, perché anche quando il dolore è fortissimo, tu sai sempre chi sei, e quello che vuoi. Quanta luce, amore mio, quanta luce nel tuo sguardo.

3 Pensieri su &Idquo;Luminosa fragilità

  1. spesso la fragilità è solo in apparenza, perché dentro di noi c’è una grande forza per superare gli ostacoli.
    Forse quando leggerai queste poche righe sarai in ospedale per il tuo intervento. Ti auguro che tutto proceda per il meglio.
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...