l’idea della patria mi è sempre parsa troppo stretta e limitata

Condivido interamente questo pensiero. Se fossimo più universali, anche il dolore della nostra precarietà si attenuerebbe molto. Certo, bisognerebbe ammettere che il dolore degli altri non è affatto diverso dal nostro, e non può essere chiuso fuori senza chiudere fuori anche un pezzo della nostra vita.

via l’idea della patria mi è sempre parsa troppo stretta e limitata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...