Robin’s Monday – però…

Il giardino ricreato come legame, la tua musica, una serata di chiacchiere faccia a faccia in un locale alla buona mangiando cose semplici, e da ieri ho ripreso un libro che c’entra con te solo indirettamente e per nessi che conosco solo io e forse un altro paio di persone. Però…

Tu mi hai insegnato la bellezza del cielo. Ancora amo di più la terra, eppure ho qualcosa in più da guardare, oggi, nelle stelle, in quelle luci leggere, in quelle nuvole che passano e domani non saranno più qui. C’è la tua voce nel loro silenzio, e il tuo sguardo, che si riflette nel mio, dà a tutto un diverso fuoco, quasi che io oggi potessi intravedere anche nel cielo tracce del passato, e strade, e l’impronta che forse uomini e animali possono aver lasciato anche là.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...