Siamo così piccoli, così piccoli… e così grandi, quando la consapevolezza del limite si accompagna al senso di infinito. Così grandi, quando accogliamo e condividiamo il dolore della finitezza, e lo facciamo diventare pensiero e domanda, musica e poesia, parola e scoperta, fratellanza e tenerezza. Così grandi, quando smettiamo di voler essere tutto.

4 Pensieri su &Idquo;

  1. Grande e piccolo, alto e basso, bello e brutto, buono e malvagio, tutto in un’unica confezione. Se andrà tutto bene, alla fine avremo riscoperto la grandezza delle piccole cose, che non guasta; la cosa tremenda è pensare che ci serva davvero una pandemia per farlo.

    • Ancora più tremendo pensare che forse potrebbe non bastare neanche quella. Io già sapevo di essere fortunata ad avere tante passioni, interessi, cose che mi fanno sentire viva e non solo sopravvivere. Comunque è difficile, ma grazie a questo, almeno per il momento, mi sembra di mantenere un buon equilibrio. Per adesso, mi basta questo 😊

      • In fondo, volevo dire, credo che le più straordinarie forme d’arte e scoperte scientifiche, le meraviglie della letteratura e del pensiero e la grandezza umana di certe persone vengano tutte da questo equilibrio tra limite e infinito, capacità di sconfinare con l’immaginazione e capacità, al tempo stesso, di non perdere il contatto con la realtà, il terreno, l’umile e il fragile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...