In compagnia di una coccinella

Si può restare mezzora a contemplare estasiati una coccinella che fa avanti e indietro tra tastiera, cavi e coperchio del tuo computer? Beh, se ci si può incantare davanti a un bruco…

Che meraviglia! sembrava voler trovare una strada, poi ripensarci e riprendere a camminare dalla parte opposta. Ogni tanto apriva le alucce un istante, quasi a dire “se davvero volessi andarmene, potrei farlo in qualsiasi momento. Ma come vedi, sono qui”. È un pensiero così dolce, in questi giorni in cui è più che mai preziosa ogni espressione di vita legata a te in qualsiasi modo possibile.