Robin’s Monday – Piccole gemme: il discorso al Congresso per i senzatetto

Qui c’è poco intrattenimento, lo ammetto. In un paio di occasioni Robin riesce a far ridere persino i membri del Congresso, ma non ho scelto il video per questo. Era il ’90 e da quattro anni e mezzo era nata l’organizzazione “Comic Relief”, in cui partecipavano Robin e Billy Crystal e Whoopi Goldberg. Loro facevano spettacoli comici in vari teatri e gli utili andavano interamente a favore dei senzatetto. E’ per questa ragione che Robin venne chiamato a testimoniare in Congresso sul tema (vedete sullo sfondo Whoopi Goldberg, e Crystal avrebbe dovuto essere presente anche lui ma non stava bene) in occasione di un progetto di legge che intendeva affrontare il problema in maniera più organica. Ci sono le trascrizioni nel video (se andate su “altro”), con moltissimi errori, come quasi sempre in questi casi, ma aiutano a capire il senso. Mi interessavano soprattutto, però, la passione civile, la competenza specifica in materia (ché prima di dire la sua su qualcosa, Robin se la studiava, e non superficialmente), e l’emozione e la partecipazione umana che animano quella competenza; la consapevolezza che quando qualcuno in una società cade e non riesce a rialzarsi, tutti ci rimettono; e che ci sono tantissime persone che fanno la loro parte, che si mettono in gioco in prima persona, ma se non si è tutti insieme, se non si ha l’appoggio di una soluzione politica, l’iniziativa individuale non basta. Un’altra sfaccettatura ancora, un altro modo di entrare in profondo contatto col mondo in tutti i suoi aspetti, mantenendo quell’integrità dell’anima che è possibile solo quando lo lasci entrare e lo restituisci a se stesso, anche in ciò che vorrebbe nascondere, continuando ad amarlo ma senza mai accettare di fargli da specchio, da conferma o da pretesto.