Tanta bellezza in pochi metri

Anche questa volta le foto andrebbero “lette” al contrario, le prime sono quelle di Piazza delle Erbe, da cui sono partita, con i suoi portoni (immagini un po’ sfocate ma credo se ne intuiscano i decori), la sua statua (di cui non sono riuscita a sapere granché, sembrerebbe Eracle ma… e l’edicola della Madonna, davvero splendida secondo me. Poi i giardini Luzzati, la Piazzetta Mauro Rostagno, San Donato e Sant’Agostino e infine il ritorno per Vico del Fico che sembra già una poesia dal nome. Sono veramente due passi, un quarto d’ora andando moooolto lentamente e fermandosi a fare taaante foto 😀